Search
Saturday 15 December 2018
  • :
  • :

“GROTTANEXT” la nuova idea de La tua Grottaferrata

di Fabrizio Giusti

Un nuovo progetto, pensando al futuro: ”Il primo pensiero a Parco Borghetto, che ha assolutamente bisogno di una riqualificazione”

”La Tua Grottaferrata” rilancia la sua azione per la città con un nuovo progetto. A presentarlo è Alessandro Cocco, responsabile dell’associazione. ”Si tratta di pensare al futuro del nostro paese, cercando di immaginare le esigenze della città e adeguandole ai tempi”, afferma. ”Saranno proposte nuove soluzioni su zone della città (per esempio: Parchi, Fiera, Teatro, parcheggi sotterranei, piscina comunale) – continua – tutti i progetti verranno studiati da un team di volontari tra i quali ingegneri,architetti, università, licei, esperti di reperimento fondi, tecnici che esamineranno la fattibilità, l’impatto ambientale, i costi, i tempi di realizzazione e poi sottoporranno al giudizio dei cittadini le singole proposte con presentazioni dedicate ai singoli progetti. il coordinamento sarà curato da ”La tua Grottaferrata” che seguirà tutta l’evoluzione dei lavori fino alla presentazione al pubblico magari con incontri nei quartieri interessati ai lavori da eseguire per sondare il gradimento degli abitanti”.

”Queste saranno proposte che porteremo in discussione – continua Cocco – e poi presenteremo alle giunte comunali e agli uffici tecnici per avere la massima collegialità nelle scelte. Tutto ciò al fine di stimolare la discussione sul recupero di alcune aree e sulla creazione di nuovi spazi e servizi che possano migliorare la vivibilità di Grottaferrata”. Dalla teoria si passa alla pratica: ”Possiamo anche annunciare che la prima zona – ribadisce Cocco – alla quale dedicheremo il nostro lavoro sarà Parco Borghetto che da anni avrebbe bisogno di una riqualificazione e per il quale avemmo un primo incontro lo scorso anno con gli abitanti della zona. Nelle prossime settimane i primi risultati del nostro lavoro., nel quale abbiamo ottenuto la collaborazione della Dott.ssa Claudia Canini che già nel 2013 aveva presentato un progetto per il suddetto Parco, saranno diffusi attraverso i nostri tradizionali mezzi di comunicazione”.

Il progetto è fatto. Non resta che agire.

 

 

grottanext logo unico




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*